Check list per gestire gli imballaggi

In questo articolo scoprirai come poter ricevere in omaggio la check list per gestire gli imballaggi nel migliore dei modi; la check list è stata redatta da Ferraris, l’ing. Arancione di AB IMBALLAGGI TALENTUOSI.

  • Il 2% delle aziende italiane compra gli imballaggi nel modo migliore, ed ottiene così un vantaggio competitivo sulla sua concorrenza.
  • Il 4% delle aziende ha un sistema di acquisto ben strutturato, ma spesso non lo rispetta; per esempio se ci sono delle urgenze o problemi improvvisi.
  • Il 94% delle aziende, invece, non ha un sistema organizzato per comprare al meglio gli imballaggi.

Se vuoi entrare nel club dei migliori, controlla i 60 punti della nostra check list per gestire gli imballaggi, che abbiamo preparato in quasi 40 anni di lavoro con tutti i tipi di aziende, da quelle organizzate a quelle più casiniste.

Molte delle voci della lista potrebbero essere superflue per le tue necessità; ma io credo che troverai almeno 8/10 punti su cui riflettere e su cui potrai migliorare i tuoi risultati.

La check list per gestire gli imballaggi al meglio

Oltre a qualche aspetto generale, la lista di controllo ti aiuta a valutare come gestisci I tuoi imballi per ottimizzare I risultati con I FORNITORI, I CLIENTI , e il tuo MAGAZZINIERE.

check list per gestire gli imballaggiCLICCA QUI e ricevi subito in omaggio i 60 punti della check list per gestire gli imballaggi al meglio

Se poi ci mandi le tue risposte ad almeno 10 delle domande della lista di controllo, potrai richiedere una consulenza di un’ora di Sergio Ferraris, l’ing. Arancione dell’imballaggio talentuoso.

Il costo normale di questa consulenza è di 300 euro, ma per te sarà assolutamente gratis se ci autorizzerai a pubblicare sul nostro sito la tua storia, con il tuo nome, o in forma anonima, come tu preferirai.

Non aspettare ancora!

Richiedi la nostra speciale check list cliccando qui!

Lascia un commento