Pranzi e cene nei bar e nelle pasticcerie

Ha senso espandere la tua attività – bar o pasticceria – e proporre pranzi, cene o aperitivi?

Aggiungere dei menù può essere rischioso se non si è sicuri del successo: non sempre un investimento genera profitto.

Prima di prendere una decisione di questo tipo è meglio fare qualche considerazione: ecco i punti fondamentali.

  • Pensi che i tuoi clienti abbiano davvero bisogno del pranzo?

Ovviamente, se la risposta è no fermati subito. Non c’è nessun motivo di fare un investimento di questo tipo se la tua clientela abituale non ha nessuna ragione per pranzare, cenare o fermarsi per l’aperitivo al tuo locale.

  • C’è abbastanza spazio nel tuo locale?

Una tavola calda necessita di spazi adeguati: se non proprio una cucina, bisogna prevedere almeno l’utilizzo di un angolo riservato alla preparazione dei pasti (anche se si tratta soltanto di toast e panini).

In più, sarebbe decisamente opportuno allestire sgabelli e tavolini per un consumo immediato.

  • Che tipo di prodotti vorresti offrire?

Sembra banale, ma prima di espandere la tua attività devi avere ben chiaro quali prodotti vuoi inserire nei tuoi menù. Non soltanto gli alimenti, ma anche le forniture quali i tovaglioli, i piatti, le posate e i bicchieri di plastica.

Se dopo queste considerazioni sei ancora intenzionato a espandere la tua attività con menù a pranzo e cena, non dimenticare l’importanza della giusta fornitura.

La maniera in cui i tuoi prodotti vengono serviti può fare la differenza circa la reazione dei tuoi clienti alla novità e stimolarli a ritornate da te per il pranzo, la cena o per un aperitivo dopo il lavoro.

Scegli i nostri vassoi in cartone, realizzati secondo le preferenze dei clienti in base alla loro provenienza geografica!

Vassoten

Vuoi sapere di più dei nostri vassoi?

CLICCA QUI per visitare la pagina

di VASSOTEN  del nostro sito!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Privacy Policy