Il Torino vuole Cristiano Ronaldo, spendendo il meno possibile e per risolvere questa situazione può rivolgersi a me, l’ingegnere della stampante 3D.

Stampante 3D e Cristiano Ronaldo

Ecco come va affrontato il problema della stampa 3D, nei 7 passi del mio sistema:

1. IL PROBLEMA: cosa conviene stampare in 3D? I giocatori del Torino si allenano facendo lo slalom fra i birilli: sarebbe molto meglio dribblare Cristiano Rolando, piuttosto che un birillo

2. VALUTARE LA QUANTITA’: servono almeno 30 avversari da dribblare, ma pagarli 300 milioni ciascuno è troppo costoso
Cristiano Ronaldo e la stampa in 3D

3. SCEGLIERE IL MATERIALE: ci vuole una plastica robusta, morbida per evitare traumi a chi si allena, elastica per reggere agli urti, stesa con uno strato sottile, che assicuri morbidezza ed elasticità, con adeguati punti di rinforzo per la robustezza

4. VALUTARE I COSTI: per 30 statuette di CR7 da dribblare, alte 30 cm, possiamo calcolare un costo fra i 200 e i 300 euro cad. Lo addebitiamo alle spese di pubblicità, perché tutte le televisioni verranno a riprendere gli allenamenti a Torino con Ronaldo

5. CAMPIONI E PRESERIE: si parte da una serie di foto e filmati di Ronaldo, e prepariamo un modello 3D , Poi elaboriamo con un software dedicato gli spessori, e la base per assicurare la giusta stabilità, e stampiamo il primo pezzo, da maltrattare sul campo. Poi ne produciamo 5, per le prove di slalom.

6. PRODUZIONE: definito il modello giusto, saremo noi a stampare i pezzi necessari. Vi proporremo di comprare una stampante 3D, che costa meno di 10.000 euro, e vi diamo il software per lo stampaggio; così potrete stampare Ronaldo anche per i pulcini e la primavera. Se poi volete stampare Chiellini, per gli slalom degli attaccanti, possiamo fare noi il software, a basso prezzo.

7. MODIFICARE LA FORMA: se poi tutti vogliono comprare questi birilli personalizzati, possiamo ristudiare il software, per ridurre al minimo il peso senza diminuire la robustezza: così la stampa è più veloce e si consuma meno materiale.

 

Ferraris, l’ingegnere del 3D può gestire ogni applicazione industriale

Se vuoi sapere come cavalcare l’onda del 3D
CLICCA QUI E ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER
NON TI VENDO NULLA, TI AIUTO SOLO AD INFORMARTI NEL MODO MIGLIORE

Sergio Ferraris, in particolare è specializzato in:

VALUTAZIONE DI QUANTO LA PRODUZIONE ADDITIVA CON STAMPA IN 3D può essere utile alla tua azienda, soprattutto se finora non te ne sei mai occupato.

Se non impari a conoscere le potenzialità della stampa e della stampante 3D, i tuoi figli saranno sempre più magri, perché i tuoi guadagni crolleranno un mese dopo l’altro, e finirai in serie B.

Il prossimo Natale non mangerai il panettone.

 

La stampa 3D Torino

Cosa devi fare adesso?

1. Leggi i nostri articoli sul nostro blog cliccando qui
2. Se vuoi cavalcare l’onda del 3D clicca qui e iscriviti alla mia newsletter.
3. Non ti vendo nulla, ti aiuto solo a informarti nel modo migliore.
4. Ricevi informazioni gratuite mirate a risolvere i tuoi problemi
5. Non ordinare nulla: nè stampanti né pezzi stampati
6. Chiama l’ingegnere della stampa 3D Torino (011/273.55.91): se non possiamo risolvere i tuoi problemi, te lo diciamo subito.
7.
Decidi a ragion veduta che cosa ti potrà servire

Ferraris, l’ingegnere del 3D e i suoi partner ti proporranno la soluzione migliore per le tue esigenze.

Ricordati solo queste due cose fondamentali:

  • Non comprare nulla, non spendere soldi con chi cerca di venderti il suo prodotto, invece che la soluzione che ti migliorerà i risultati aziendali e ti lancerà nel futuro.
  • Informati leggendo i miei articoli. Sono scritti nel modo più facile, per aiutarti a capire le problematiche del 3D

 

CLICCA QUI E SCOPRI LA STAMPA IN 3D
Poi, se vorrai,  lavoreremo assieme in modo approfondito sul questionario che analizza in modo specialistico la tua convenienza ad utilizzare la produzione additiva in 3D. 

Condividi con i tuoi colleghi e amici!