Il nastro adesivo che acquisti regolarmente, magari da anni, è davvero il migliore per i tuoi imballi?

Recentemente sono usciti sul mercato nastri adesivi migliori?

Queste sono solo alcune delle tante domande che puoi chiedere al tuo fornitore.

Prova a fare una cosa.

Proponigli di pensare al posto tuo una soluzione migliore di nastro adesivo rispetto a quello che tu stai comprando abitualmente.

Ecco 3 risposte ottenute da persone curiose, che hanno voluto seguire i miei consigli:

1.  “Il prodotto che ti stiamo dando è sicuramente il migliore”.

  • Se ti fidi della loro risposta (che a volte è corretta) puoi cominciare a ricercare lo stesso prodotto ad un prezzo più basso, chiedendo uno sconto ad altri 3 fornitori che hai identificato su Internet… “sai ti avevo chiamato perché un tuo concorrente mi ha proposto lo stesso prodotto al 7% in meno”

2. “Non ho nessun tecnico commerciale in grado di consigliarti”.

  • Puoi sempre fare tu il loro lavoro, capire quale nastro adesivo va effettivamente bene per le tue esigenze, e poi chiedere a loro se sono in grado di vendertelo

3. “Abbiamo anche un altro nastro adesivo, con la prossima fornitura ti mando un campione e vedi se ti va meglio.”

Ma un fornitore PREPARATO cerca di andare a colpo sicuro:

o il problema è chiaro, e lui sa motivarti come il nuovo prodotto risolve il problema,

o

viene con vari campioni e li provate assieme

Poi magari il tuo fornitore è solo pigro, e preferirebbe continuare a venderti il solito nastro adesivo. Ma se lo metti alle strette viene, collabora e ti propone una soluzione migliorativa.

Fatti spiegare perché la nuova soluzione va meglio, e ricordati di stimolarlo almeno una volta all’anno.

Sicuramente  adesso penserai: “Ma tu, fornitore di imballaggi, non vuoi vendermi il nastro adesivo? Mi stai invitando a confrontarmi e a continuare con il mio solito fornitore?”

Io non voglio vendere niente a nessuno.

Sei tu che devi voler comprare.

Solo se sei pronto ad un confronto fra due fornitori cercherò di convincerti.

La sai la storia di quel venditore di ganci per il traino roulotte, con prodotto in acciaio temprato e certificato che costava 300 euro? Il venditore di ganci, parlando con un cliente, non ha saputo convincerlo, e lui ha comprato un ferraccio cinese da 99 euro.

Ancora adesso non dorme di notte pensando alla moglie e ai due figli del cliente che erano nella roulotte quando è precipitata per la rottura del gancio.

SE SEI UN CLIENTE PIGRO, NON HA VOGLIA DI COMPRARE IL PRODOTTO GIUSTO.

Come prima cosa devi convincerti di avere un problema e di volerlo risolvere.

>> CLICCA QUI per ricevere tutte le info sul nastro adesivo TURINIT

Io voglio solo darti una mano e insegnarti come fare: se vuoi imparare a sciare, la strada migliore è seguire la scia del maestro che ti guida.

Io, Ing. Ferraris, invece posso guidarti in modo eccellente verso la strada giusta per quanto riguarda il miglior nastro adesivo per i tuoi imballi e la tua azienda.

————————

VUOI PROVARE SENZA IMPEGNO

IL MIGLIOR NASTRO ADESIVO?

CLICCA QUI

E GUARDA L’INCREDIBILE OFFERTA A TE RISERVATA!

————————

…oppure

preferisci I D E N T I F I C A R E  il nastro adesivo più adatto alle tue esigenze?

Cosa aspetti?

Contatta il Guru dell’imballaggio alla seguente mail per la miglior consulenza che tu puoi mai avere >>clicca qui per richiedere la consulenza

Condividi con i tuoi colleghi e amici!