Imballo vetri per parabrezza di grandi dimensioni

Possiamo ipotizzare due categorie di imballo vetri per parabrezza di grandi dimensioni:

  1. Il parabrezza rimane a vista, e la protezione viene fatta con pluriball, profili e film estensibile. Il corriere va coinvolto nella gestione accurata del pezzo movimentato.
  2. Il parabrezza, comunque protetto, viene inserito in un sovrimballo rigido, generalmente una gabbia in legno; se ci sono da spedire molti pezzi di dimensioni simili si può anche utilizzare un imballo in cartone.

La scelta fra i due tipi di imballo dipende dalla DISTANZA DEL VIAGGIO, dalle CARATTERISTICHE DEL TRASPORTATORE, e soprattutto da un’ANALISI DEL RAPPORTO DEI COSTI fra quanto incidono le rotture nel trasporto e quanto incide un imballo molto protettivo.

Imballo vetri per parabrezza di grandi dimensioni

Vediamo anzitutto la protezione diretta del parabrezza in vetro.

L’utilizzo di un PROFILO VETRO IN POLITENE ESPANSO è quasi indispensabile.
Si può applicare lungo tutto il bordo del parabrezza, o a spezzoni di 10/15 cm intervallati da spazi vuoti, se bisogna ridurre al minimo i costi di imballo.
Il vetro va poi avvolto con FILM ESTENSIBILE, per bloccare i profili protettivi.

Siccome per definizione questi vetri per parabrezza sono molto robusti, l’imballaggio potrebbe limitarsi a profili + estensibile.

Se vogliamo rinforzare la protezione, possiamo aggiungere del PLURIBALL ANTISTRAPPO. Ricordiamo sempre che i punti deboli sono i bordi. Se risulta più veloce nella realizzazione dell’imballo, potremo ricoprire di pluriball l’intero parabrezza, altrimenti basterà utilizzare una striscia alta 30 cm con cui ricoprire solo i bordi.
Vengono di solito usati degli spezzoni lunghi circa 1 metro,da fermare con del nastro adesivo, per poi bloccarli con il film estensibile.

Se l’incidenza delle rotture è elevata, il parabrezza andrà inserito in una GABBIA IN LEGNO.
La gabbia in legno normalmente costa meno di un imballo in cartone che assicuri una protezione similare, ed il vetro che rimane a vista, anche se ingabbiato, rende normalmente il trasportatore più sensibile ai problemi di rottura.

Si potranno comprare alcuni formati di gabbie per coprire la gamma dei diversi parabrezza.
E andranno previsti dei SISTEMI DI BLOCCAGGIO, con listelli di legno e/o barre o profili di politene espanso.

Hai domande o ti interessa ricevere maggiori informazioni?

Contatta Sergio Ferraris, l’ing. Arancione di AB IMBALLAGGI imballo vetri per parabrezza e ing. ferrarise autore de “IL MANUALE DELL’IMBALLAGGIO TALENTUOSO”

al numero di telefono 011/27.35.591

o scrivi a info@abimballaggio.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy