Soluzioni standard per avviare un ecommerce

Consigli per la logistica in fase di avvio di un ecommerce

Descrizione

Stai studiando come avviare un’attività di ecommerce, e vuoi capire anzitutto se puoi iniziare a testare il tuo e-business senza fare grandi investimenti con delle soluzioni standard per la logistica e le spedizioni per ecommerce.

 

Avviare un ecommerce: a che punto sei?

Hai già i prodotti da vendere che hai finora venduto in altro modo (con un negozio fisico, o con un magazzino e dei venditori e/o agenti)

Hai studiato un tuo prodotto esclusivo destinato all’ecommerce, ma non hai ancora iniziato né a produrlo, né a venderlo.

Pensi di vendere prodotti di terzi, generici o a marchio, che gestirai, imballerai e spedirai al cliente finale, direttamente o usando una logistica.

Hai già organizzato un sito e le attività pubblicitarie, e devi solo più consegnare gli ordini che ti arrivano.

Stai solo sviluppando un’idea, e hai bisogno di conoscere i costi degli imballaggi e delle spedizioni in modo indicativo, per pianificare i tuoi budget e i business plan.

 

Devi innanzitutto prendere una serie di decisioni, che sono legate al tuo prodotto ed al tipo di cliente che vuoi seguire. La decisione più importante è capire se puoi soddisfare i tuoi clienti con delle soluzioni standard, almeno nella fase iniziale, o se devi comunque investire fin da subito in imballi coerenti con il tuo posizionamento.

Troverai tutte le risposte dettagliate a queste e ad altre domande nel modulo “Soluzioni standard per avviare un ecommerce”, uno dei 10 moduli di SISTEMA ZEFIMOR, il primo ed unico corso di formazione sulla scelta di migliori imballaggi per ecommerce.

 

Ma prima di cercare le risposte migliori, devi ragionare sulle domande:
  • Mi conviene avviare un ecommerce?
  • Posso iniziare con imballi standard e un basso investimento? (di solito sì!)
  • Come faccio a prendere gli ordini?
  • Quanti ordini al giorno gestirò nei primi tre mesi?
  • Quanti ordini al giorno gestirò quando il mio ecommerce sarà avviato?
  • Qual è il primo imballo che mi converrà personalizzare?
  • Mi conviene cambiare fornitore quando passo ad un imballo personalizzato?
  • Come ottengo dei costi indicativi per il budget iniziale?
  • Come posso avere un preventivo per prodotti personalizzati che risolva davvero i miei problemi?
  • Come evitare di comprare imballi sbagliati, che danneggeranno le mie vendite future?

Ricordati che stiamo parlando di un imballo che deve proteggere la tua merce mentre viaggia, ma che poi verrà buttato via. Nella fase di avvio di un ecommerce il tuo obiettivo principale è capire se riesci a vendere con il tuo e-business. Se fai poche vendite, investi sul marketing e risparmia sull’imballo. Potrai scegliere in un secondo momento degli imballi personalizzati ottimi per te e per il tuo brand, che faciliteranno il riacquisto.

 

Ecco le principali alternative riguardo ai materiali di imballo per avviare un ecommerce:

  1. Scatole: scegli alcuni formati standard, e compra 20 scatole per tipo.
  2. Nastro: compra una scatola da 36 rotoli di nastro trasparente standard.
  3. Riempimento: un paio di sacchi di patatine di polistirolo.
  4. Personalizzazione: acquista una scatola di etichette fotocopiabili ed una normale stampante laser da ufficio.
  5. Protezione: se hai dei prodotti delicati, acquista anche una scatola per misura di sacchetti pluriball standard.

Nel nostro modulo soluzioni standard per avviare un ecommerce, troverai le valutazioni e le risposte ideali a tutte queste domande, nonché i migliori consigli dell’Ing. Ferraris, esperto di imballaggi, su come iniziare le tue prime spedizioni.

 

Un Caso di Studio di Avvio di un Ecommerce

Un nostro cliente, con un negozio bene avviato che vende abbigliamento firmato, ha scelto di partire anche con l’ecommerce. Voleva realizzare delle scatole personalizzate di alto livello, ed un nastro stampato a 3 colori.

Ho rifiutato la sua richiesta, e per fortuna mi ha ascoltato.

Ha speso tanti soldi per il sito, e dopo 4 mesi faceva un ordine al giorno. La concorrenza di marketplace come Amazon era troppo forte su prodotti con marchi famosi.
Ha scelto quindi di spingere su di una linea di maglioni a suo marchio, per cui abbiamo realizzato un sacchetto lussuoso, una bella scatola, e un nastro con il nuovo logo ad un colore. Sugli altri prodotti continua con gli imballi standard.

 

In particolare, potrai approfondire le migliori soluzioni per avviare un ecommerce se vendi:

  • Al consumatore finale (B2C)
  • Ad un utilizzatore industriale (B2B)
  • Tramite un marketplace (come AMAZON o EBAY)
  • A grossisti distributori
  • A negozi o supermercati (in questo segmento la presentazione è particolarmente rilevante)

Clicca qui AB imballaggi Torino

per conoscere in dettaglio la nostra proposta SISTEMA ZEFIMOR per aiutarti ad organizzare la logistica ed a scegliere l’imballo giusto per il tuo e commerce. Solo scegliendo l’imballaggio ottimale infatti potrai:

  • Ridurre al minimo i tuoi costi gestionali
  • Alzare al massimo la soddisfazione dei tuoi clienti ed i loro riacquisti.

 

 

Offerta Lancio:

Oggi ti proponiamo una straordinaria offerta prova: potrai scegliere un modulo (come questo sulle soluzioni standard per avviare un ecommerce) al prezzo prova di 29€ + IVA. In più riceverai IN REGALO come imballare i prodotti per l’ecommerce.

Potrai sfruttare tutta la trentennale esperienza dell’Ing. Ferraris e di AB Imballaggi di Torino su ogni tipo di imballo, per trovare la soluzione più performante e conveniente per le tue necessità di spedizioni per l’ecommerce e non solo.

Vedi tutti i moduli del SISTEMA ZEFIMOR: imballaggi per l’ecommerce.