Tute monouso che ti proteggono meglio

Le tute monouso possono essere dei semplici indumenti  igienici, oppure dei Dispositivi di protezione individuale a norme CE.

Come per tutti i DPI l’analisi del livello di rischio, e quindi il rispetto dei parametri di protezione da rispettare è una precisa responsabilità del responsabile della sicurezza aziendale

Le tute monouso talentuose

Dovete anzitutto decidere se vi basta una tuta di prima categoria; adatta per rischi di lieve entità. È il modello che viene utilizzato soprattutto per attività di manutenzioni su macchinari fermi e che non contengono residui chimici pericolosi

O se avete bisogno della tuta di terza categoriadpi di progettazione complessa destinati a salvaguardare da rischi di morte o di lesione gravi e di carattere permanente. In questo caso va identificato anche il tipo di rischio (per esempio il tipo 5 è quello che assicura la tenuta contro le polveri nocive).

“Ma ci sono tante tute monouso con prezzi molto diversi!”tute monouso

Proprio così; a parità di protezione dal livello di rischio identificato, (certificata dalla marcatura CE) ci sono due elementi che possono causare forti differenze nel prezzo:

  1. Il confort di chi indossa la tuta; lo stesso livello di barriera a un liquido nocivo può essere ottenuto con un economico film di plastica, o con un costoso tessuto non tessuto traspirante.
    La soluzione economica sarà adatta per usi occasionali, di durata inferiore ai 30 minuti in estate o ai 90 minuti in inverno, mentre la soluzione più costosa farà lavorare meglio chi indossa la tuta per un intero turno
  2. La robustezza e la durata del materiale; un manutentore avrà bisogno di una tuta più robusta rispetto a un capoturno.

“E come faccio a scegliere la soluzione migliore per me?”

Non è facile, né per voi che le utilizzate, né per noi che le rivendiamo: ci sono moltissimi produttori, e importatori, ognuno con una ampia gamma di modelli le sue schede tecniche, i suoi piccoli o grandi punti di differenza rispetto ai modelli concorrenti: o ogni tuta andrebbe valutata non in assoluto, ma in relazione alle effettive condizioni di utilizzo nel vostro stabilimento.

“Ti ho chiesto come faccio a scegliere la soluzione migliore per me?”

Hai ragione, ma prima di rispondere di racconto una breve storia:

Il sociologo del comune stava intervistando un disoccupato

“Perché non ti cerchi un lavoro come dipendente?”

“Perché lavorerei come uno schiavo arricchendo quei delinquenti degli imprenditori”

“Se hai capito tutto, perché non fai l’imprenditore?”

“Mi stai suggerendo di diventare anche io un delinquente?”

“Ma insomma dimmi che lavoro vorresti fare!”

“Certamente può andarmi bene fare il sociologo comunale”

Anche per le tute monouso non c’è una soluzione facile, ognuno deve scegliere; esiste però un criterio che permette di fare la scelta più giusta almeno nell’80% dei casi

  • O compro dal più bravo in quel segmento di mercato
  • O compro dal meno caro che rispetti le condizioni richieste al prodotto

Se poi sei il dipendente, l’imprenditore o il sociologo, avrai dei criteri di scelta personali diversi dai miei;

Se magari mi rispondi e ci dai qualche consiglio li inseriremo in una prossima newsletter.

“Se ho ben capito tu proponi due tipi di tute, entrambe a norma, ma con prezzi diversi.”

Proprio così: clicca qui per ricevere gratuitamente e senza impegno un consiglio di marketing per scegliere:

  • La tuta leader nelle vendite a livello mondiale
  • La tuta con il miglior prezzo nel rispetto delle norme CE

RICORDA BENE: a me puoi chiedere talentuosi consigli di marketing, ma nessun consiglio su quale livello di protezione ti serve per le tue lavorazioni.

“Ma i tuoi concorrenti vengono qui, guardano la lavorazione, mi danno consigli e campioni…”

Chiedi queste tre cose: l’avvocato per quando un tuo dipendente ha un incidente, il commercialista per pagare meno multe, e le arance per te e per le guardie quando verranno a trovarti.

Compila il modulo sottostante per ricevere gratuitamente e senza impegno un consiglio di marketing!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy