Ciao! Sono Ferraris, l’ingegnere arancione specialista dell’imballaggio, e oggi voglio parlarti di scatole da imballo in cartone. In particolare voglio farti una domanda importante: puoi fidarti del tuo fornitore attuale di scatole da imballo in cartone?

Guarda il video sottostante, o continua a leggere per capire se puoi fidarti del tuo fornitore!

Scatole da imballo in cartone: puoi fidarti del tuo attuale fornitore?

E’ una domanda che i miei clienti o le persone che io vado a trovare si pongono, ma tante volte c’è un problema significativo

Se il cliente è un grosso consumatore, con un consumo pari a 100.000 scatole da imballo all’anno e ogni tanto fa delle ricerche con altri fornitori, normalmente viene sempre trattato bene

In tantissimi casi, se il cliente ha dei piccoli consumi (magari consuma 4000 scatole da imballo, spendendo 2000 € in tutto all’anno) ha altre priorità.

Quando io gli parlo delle scatole lui mi dice: “Il mio fornitore è bravissimo, mi segue da 30 anni ed è veramente una persona che mi vuole bene, che ha cura di me e io ho piena fiducia nei suoi riguardi

Io però verificando i miei preventivi con gli altri, ho scoperto una cosa interessante.

 

I fornitori “Lessie” e i fornitori “Iene”

I fornitori buoni sono quelli che possiamo chiamare “Lessie” perché sono il migliore amico del cliente e sono una percentuale intorno al 40%; di loro ti puoi fidare.

Il 60% dei fornitori, invece, fa parte della categoria delle “Iene”; sono delle persone che ti sbranano, che succhiano il tuo sangue e che se possono, approfittano dell’amicizia che avete messo in piedi per vent’anni. Tu non controlli e lui ti dà le peggiori mazzate che siano possibili.

Non solo, potresti avere anche altri problemi: questo stesso fornitore potrebbe venderti anche degli altri imballi per cui non solo perdi magari 400€ all’anno su 2000 del sovrapprezzo che lui ti fa sulle scatole da imballo, ma potrebbe fregarti anche su altri prodotti.
Quindi, quello che tu vai a perdere è grosso, e ti chiedi: “Come posso fare per evitare che certi fornitori mi freghino se non ho il tempo e la priorità di seguire un fornitore relativamente piccolo, quando devo correre dietro a fornitori che mi danno delle materie prime e su cui spendo centinaia di migliaia di euro all’anno?

Ci deve essere una soluzione: io te ne propongo una che secondo me è estremamente valida.

  • Controlla da solo
  • Controlla subito
  • E controlla senza perder tempo tutti i formati o quasi

 

Il foglio Excel per controllare le tue scatole da imballo in cartone

scatole da imballo in cartoneCome possiamo fare? Per controllare da solo, io ti mando un file Excel dove ho suddiviso quattro categorie di scatole da imballo:

  1. Scatole a onda semplice in cartone economico
  2. Scatole in onda doppia in cartone economico
  3. Scatole a onda semplice in cartone standard
  4. Scatole in onda doppia in cartone standard

Tu puoi inserire le misure della tua scatola dopo aver scelto il tipo di onda e il tipo di composizione e puoi ottenere in automatico il giusto prezzo per la scatola.

Se verifichi che il tuo fornitore ti dà il giusto prezzo continua con lui; significa che è uno della categoria dei Lessie, di quelli che sono i tuoi migliori amici

Se verifichi che il prezzo che ricavi dal foglio Excel è molto più basso rispetto al prezzo che ti stanno facendo pagare, è il momento di porti un problema più significativo

E allora cosa fai ?
– Chiami il tuo fornitore e gli dici: “Mi pare che mi stai facendo pagare le scatole da imballo in cartone un pochino troppo care!
– Contatti qualche altro fornitore e ti fai fare un preventivo
Chiami me allo 011/27.35.591 e verifichi se nel tuo caso reale i prezzi che compaiono nel foglio Excel possono essere applicati

Nel 90% dei casi, riusciamo a venderti le scatole da imballo a un prezzo congruente a quelle del foglio Excel e qualche volta anche inferiore.

 

Allora quali sono le problematiche che tu puoi avere?

Puoi avere il tuo fornitore che ti dice:”La scatola che tu mi compri è stampata dappertutto, è complicata da stampare e quindi non puoi che comprarla da me e devi fidarti di quello che ti dico io” questo è quello che dice la volpe che frega Pinocchio.

Oppure: “La tua scatola ha una stampa molto complicata, un bellissimo stemma su sfondo in negativo, devi venire a comprare da me” e questo è quello che dice il gatto che di nuovo frega Pinocchio

Questi sono due clienti che ora comprano da noi le scatole da imballo in cartone con loro piena soddisfazione.

In certi casi il mio foglio Excel non può aiutarti se tu stai comprando una scatola con dimensioni fuori norma, con una fustellatura e una stampa molto sofisticata.
Ecco, se tu hai delle scatole da imballo di questo tipo chiamami allo 011/27.35.591 e io ti farò ben volentieri un preventivo personalizzato.

Se invece vuoi avere un aiuto su tutte le tue scatole di formati più o meno standard, compila subito il modulo qui sotto e chiedi il foglio Excel per verificare se il tuo fornitore di scatole da imballo ti sta fregando oppure se puoi fidarti pienamente di lui.

E oggi il foglio Excel per controllare le tue scatole da imballo te lo diamo gratis!

Attenzione che superato questo periodo di lancio il prezzo normale per questo strumento che ti permette di lavorare di guadagnare di risparmiare moltissimo è di 99 € approfittane al più presto perché oggi per te è gratis.

Compila i campi qui sotto e riceverai subito il foglio Excel
per controllare il giusto prezzo delle tue scatole da imballo in cartone!

 

 

P.S. Vuoi scoprire il prezzo delle nostre scatole da imballo già pronte a magazzino? CLICCA QUI

P.P.S. SAI COME CHIUDERE UNA SCATOLA IN CARTONE NEL MODO GIUSTO?

Tutti possono chiudere una scatola in cartone con del nastro adesivo: pochi sanno come si chiude una scatola nel modo giusto.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO e scopri in soli 76 secondi come utilizzare al meglio il tuo nastro adesivo per chiudere le tue scatole di imballo in cartone!

 

Condividi con i tuoi colleghi e amici!