Immagina di essere un grande amante e non avere tempo per le donne: ANCHE PER LE ETICHETTE ADESIVE DA STAMPARE DEVI TROVARE IL TEMPO PER AMARLE, E SCEGLIERE QUELLA IDEALE PER TE

C’è chi preferisce le bionde, e chi le more. La tua prima scelta deve essere fra le etichette da stampare in foglio fotocopiabili, e le etichette in rotolo.

La scelta dipende dal tipo di problema che vuoi risolvere utilizzando delle etichette adesive da stampare, ma prima di tutto voglio presentarti i vantaggi di ognuna delle due soluzioni.

 

ETICHETTE A FOGLIO FOTOCOPIABILI

Etichette adesive da stampare in foglio a4 fotocopiabili Teolas con stampante

  1. Possono essere personalizzate con una stampante o una copiatrice da ufficio, laser o ink jet, senza bisogno di investimenti
  2. Sono disponibili in tanti formati, sottomultipli del foglio intero 21×29,7. Per centrare bene la stampa con l’etichetta, è preferibile scegliere suddivisioni non superiori a 50 etichette per foglio. Ma si possono scegliere anche etichette più piccole, fino a 100 per foglio
  3. Sono confezionate in astucci da 100 fogli, quindi l’investimento è minimo; è molto facile assortire diversi astucci con tanti formati di etichette, senza ingombrare il magazzino
  4. Si possono stampare facilmente partendo da un foglio excel, o da programmi di stampa etichette gratuiti, facilmente reperibili sul web
  5. Con una stampante laser a colori si possono realizzare etichette colorate, di ottima qualità, anche per piccoli lotti o campionature
  6. Possono essere realizzate ed acquistate in diversi materiali: carta colorata, in plastica bianca o trasparente, o metallizzate
  7. Si possono ordinare anche etichette personalizzate, con una spesa per la fornitura di circa 300 euro
  8. Si trovano già disponibili per pronta consegna in moltissimi formati

 



ETICHETTE IN ROTOLO

Etichette adesive in rotolo "Rotetto"

  1. Sono adatte per consumi più elevati di etichette
  2. Possono essere fatte in ogni misura, da 5×10 mm a 300×400 mm
  3. Richiedono una stampante dedicata, specifica per le etichette, con costi che vanno dai 100€ ai 5.000€; una stampante di medio livello per chi inizia può costare circa 300 euro
  4. Le stampanti per etichette sono facilmente collegabili con i computer. I programmi di stampa per esigenze base sono gratuiti
  5. Si può stampare un quantitativo basso di una stampa, e poi cambiarla, senza cambiare rotolo di etichette o stampante; sono quindi la soluzione migliore per stampare codifiche di prodotti o indirizzi di spedizione da applicare alle scatole
  6. Esistono alcuni formati standard, sia per etichettatrici da scrivania (come le DYMO) che per etichettatrici aziendali, ma la gamma è minore rispetto alle etichette fotocopiabili
  7. Possono essere realizzate in carta termica (come i vecchi fax): il calore della testina di stampa fa comparire le scritte. Sono stampe temporanee, di durata uno o due mesi; ideali per fare le etichette con gli indirizzi o per le verdure dei supermercati
  8. Se vogliamo una stampa duratura, occorre utilizzare un nastro inchiostrato detto “ribbon”. Il costo dell’etichetta stampata aumenta leggermente, e bisogna cambiare periodicamente il ribbon nella stampante
  9. Le etichette in plastica o metallizzate possono essere stampate solo con il ribbon
  10. Possiamo fornire etichette prestampate, a uno o più colori, sia in stampa flessografica tradizionale, sia in stampa digitale, che non richiede costi per gli impianti. Normalmente il lotto minimo per un’etichetta prestampata è di 10.000 pezzi.

 

Pensi che un’etichetta adesiva da stampare possa risolvere un tuo problema operativo?

 

Approfondisci i materiali utilizzati per le etichette

Scopri di più  sui prodotti e i servizi standard

Approfondisci le stampanti per etichette in rotolo

 

 


VUOI LEGGERE GRATIS LA GUIDA IN 12 PUNTI ALL’USO DELLE ETICHETTE ADESIVE E ALLA VALUTAZIONE DEI FORNITORI? 

CLICCA QUI E SCEGLI SE SCARICARE LA VERSIONE ESTESA DA 15 PAGINE O QUELLA BREVE DA 3 PAGINE!


 

Condividi con i tuoi colleghi e amici!